Delicious…che scoperta!

Finalmente ce l’ho fatta! Account completato!! Ora posso dire di poter organizzare i miei siti web preferiti in maniera precisa ed efficiente grazie all’utilizzo dei social bookmarking, anche se devo scoprire ancora tutti i vantaggi di Delicious! Sicuramente ci sono fattori positivi, ad esempio poter rendere disponibili online i propri siti, che risultano facilmente consultabili dagli altri utenti o avere la possibilità di consultare siti web interessanti. In questo modo si crea una fitta ragnatela di connessioni che facilita la condivisione di informazioni e la ricerca di dati fra le persone. Come afferma Stephen Downes è molto importante farsi un’idea di cosa ci circonda, tenendosi costantemente informati, anche, sui punti di vista altrui. Così facendo si dà la giusta importanza al termine “condivisione”.

flock-delicious

Annunci

Animation vs animator II

Le 7 abitudini di Stephen Downes

1. Sii reattivo

2. Segui il flusso

3. La cosa più importante è essere connessi

4. Condividi

5. RTFM

6. Coopera

7. Sii te stesso

Chissà come sarebbe il mondo virtuale se tutti gli utenti connessi avessero ben chiaro queste poche ma importanti abitudini? Probabilmente ne sarebbe tutto di guadagnato!

Io e molti dei miei colleghi dell’ Università, negli ultimi mesi, ci siamo dedicati alla creazione di un proprio blog, consigliati dal nostro professore. La proposta è stata accolta, dalla maggior parte di noi con entusiasmo, tanto che ognuno si è sbizzarrito a  trovare l’idea giusta da condividere con gli altri. In un secondo momento, ho avuto, però, la sensazione, che spesso la pubblicazione del proprio materiale, fosse per ognuno di noi la cosa primaria, rischiando così di trascurare i commenti o l’argomento di discussione. Così facendo non ci si connette online per aggiungere valore, per partecipare ma solo per evidenziare i propri obiettivi, o ciò che abbiamo realizzato. In verità non passo molto tempo della mia giornata connessa e non leggo i manuali, perché o devo lavorare o devo studiare, ma appena è possibile cerco di curiosare nel web e partecipare in modo attivo. Sono totalmente d’accordo che la cosa più importante per connettersi in modo positivo sia collaborare.

17 Gennaio 2009….100 anni!

Il 17 Gennaio 1909 nasce a Prato, nel giorno di Sant’Antonio, mia nonna Antonia. La sua vita sarà segnata dagli scontri di due guerre mondiali e da tanti sacrifici ogni giorno. Sarà una vita evidenziata, anche, da gioie sia per aver al suo fianco un uomo eccezionale, mio nonno Dino, sia per la nascita dei due figli Franca e Renzo (mio padre)! Una vita “normale”, fatta di quotidianietà e passione, impegno e rispetto verso il prossimo, umiltà e generosità….UNA VITA STRAORDINARIA!

100 ANNI!

BUON COMPLEANNO NONNA!!!!!!

Festa di compleanno

Festa di compleanno

Torta di compleanno

Torta di compleanno

…Incredibile!

Un video a dir poco eccezionale!

Tecnologie della comunicazione online

Il link riporta la registrazione della lezione del 20/10/08 tenuta dal Professor Formiconi, presso la Facoltà di Scienze della Formazione, per gli studenti del corso di laurea specialistica in Teorie della Comunicazione. Ascoltandolo, possiamo farci un’idea sullo svolgimento pratico del corso di Tecnologia della comunicazione online.

N.B: vi suggerisco di scorrere velocemente avanti per i primi 5 minuti di registrazione!

Tecnologie della comunicazione online

Feed RSS per la BLOGO-CLASSE

Cos’è?

feed-rss1Google Reader è uno strumento che ci permette di tenere “sotto controllo” in modo automatico, gli aggiornamenti dei siti che ci interessano senza doverli visitare ogni volta. All’interno di questa applicazione è possibile gestire il feed RSS, (rappresentato dall’icona qui a sinistra), grazie al quale è possibile ricevere le notizie provenienti dai siti che si vuol tenere sott’occhio, senza doverli controllare, ogni volta.

L’applicazione web è raggiungibile tramite l’indirizzo http://www.google.it/reader/.

L’interfaccia è composta da 2 colonne:

La prima (a partire da sinistra) contiene la lista dei siti ai quali siamo iscritti e le cartelle che abbiamo creato.

Nella seconda, molto più grande, vengono, invece, visualizzati gli aggiornamenti e le notizie relative al sito che abbiamo selezionato nella prima colonna.

Come faccio ad inserire i feed RSS?

Quando si entra nell’applicazione per la prima volta non ci sono siti che si sta tenendo sotto controllo. Per aggiungerne è sufficiente fare click sul pulsante “Aggiungi un’iscrizione”, situato in cima alla prima colonna. Si aprirà una piccola finestra che chiederà di inserire l’indirizzo del sito o blog che si vuol tenere sott’occhio. Una volta inserito l’indirizzo, il gioco è fatto! Il sito “desiderato” comparirà nella lista dei siti osservati (in fondo alla prima colonna), mentre nella colonna di destra ne verranno visualizzati gli aggiornamenti o i contenuti che non sono, ancora, stati letti. Così, ho deciso di inserire  tutti gli indirizzi della Blogo-classe!

Uso delle cartelle:

Dopo, ho voluto raggrupparli in un’unica cartella, denominata “Teorie della comunicazione”. Per far questo è stato sufficiente selezionare dalla prima colonna i blog desiderati, cliccare su “Impostazioni feed”, in alto, nella seconda colonna e nel menù che compare, selezionare la cartella dove si desidera aggiungerli, in questo caso “Teorie della comunicazione”. E’ possibile, anche, inserire direttamente in una “Nuova cartella”, nel caso che non se ne sia creata ancora una.

Una particolarità: una volta creata una cartella non è possibile cambiargli il nome. La si può solo cancellare e crearne un’altra con un nuovo nome.

E’ possibile condividere la cartella, per renderne, così, visibili gli aggiornamenti.

Condividendo una cartella, Google Reader crea una pagina web, accessibile da chiunque, contenente tutti gli aggiornamenti dei siti contenuti in tale cartella.

In questo modo ogni utente può utilizzare il proprio account Google Reader per leggere gli aggiornamenti provenienti dalla pagina web di una cartella condivisa mediante un altro account.

Per condividere una cartella è, quindi, sufficiente cliccare sul link “Gestisci Iscrizioni” in fondo alla prima colonna, e successivamente cliccare su “Cartelle e tag”. Cliccando sull’icona si arriverà la condivisione della cartella, che sarà visitabile mediante il link “Visualizza pagina pubblica”.

E’ possibile segnalare ai propri compagni o colleghi l’indirizzo di tale pagina, cliccando su “Invia un link per e-mail”. In alternativa è possibile, anche, inserire una clip (riquadro) nel proprio sito web, contenente gli aggiornamenti provenienti dai vari siti. Con WordPress, ahimè, non è possibile per questioni di sicurezza! La piattaforma, infatti prevede che il servizio di hosting sia gratuito, e per questo motivo, risulta molto limitato.

Questo è il link della cartella condivisa dalla BLOGO-classe.

http://www.google.it/reader/shared/user/13102583398197048855/label/Teorie%20della%20comunicazione